2 febbraio 2017

Mappe Narranti


Piece4

Il progetto

La Mappa Narrante è un prodotto di marketing territoriale innovativo che viene incontro alle esigenze del turismo contemporaneo, che premia quei territori capaci di narrare le peculiarità umane ivi presenti.

Le nostre mappe, realizzabili sia in versione per il web che in versione cartacea, oltre a contenere le informazioni turistiche basilari del territorio quali: siti culturali e ambientali, monumenti, prodotti tipici, info utili per i viaggiatori, vede l’inserimento di informazioni legate all’identità della comunità: storie, avvenimenti, aneddoti riferite ai personaggi e alle realtà interessanti di un luogo.

La loro utilitàPiece2

Brevi narrazioni che permettono al visitatore di avere un quadro più articolato del luogo da visitare, stimolano ad un maggiore periodo di permanenza, rendono più interessante un luogo, posizionano la località sul mercato turistico legato alla ricerca di esperienzialità.

Un prodotto innovativo di comunicazione e promozione del territorio, nel quale le informazioni nascono dai racconti realizzati nell’ambito di attività fatte in loco, coinvolgendo la cittadinanza attiva.

La versione on-line può essere utilizzata all’interno del sito del comune o di siti preposti. La versione cartacea, può essere distribuita nei punti strategici della città.

Come le realizziamo

Le informazioni legate alla comunità possono essere raccolte e create perseguendo una delle seguenti attività:

  1. mappa angRealizzando una Factory: artisti e creativi, accompagnati da un esperto di narrazione, in quattro giorni elaborano le storie del territorio utili alla mappa. La factory prevede anche la creazione di due prodotti multimediali:

a.Una pubblicazione che raccoglie tutti gli articoli prodotti ed è collegata alla mappa narrante con un Qr-code;

b.Un itinerario digitale collettivo che mescola foto, testi e video della città. (es: itinerario digitale)

  1. Incontro con testimoni: gli esperti del Vagabondo scelgono testimoni e realtà note della città, tornando in loco più volte per intervistarli e approfondire le storie più salienti;
  2. Laboratorio di cittadinanza: viene avviato un percorso partecipato con la collettività attraverso un workshop interattivo utile ad estrapolare storie.

I Comuni interessati possono decidere se dotarsi solo della versione online (più economica) o realizzare una mappa cartacea in quadricromia formato A3, stampata su carta riciclata, che si presenta piegata in 18 facciate ciascuna di dimensioni 14×9,9.

L’origine dell’ideaPiece1

L’idea della Mappa Narrante nasce a seguito della realizzazione, nel 2016, primo anno del progetto nazionale l’Arte del narrare paesaggi (vincitore del bando Funder35) di due factory: una a Laterza (TA) e una a Satriano di Lucania (PZ). In queste prime edizioni sono stati prodotti diversi strumenti di narrazione multimediale legati ai territori. Avendo notato l’assenza a Laterza di una mappa del centro storico, di uno strumento cartaceo e/o digitale utile al turista, si è pensato di realizzare un prototipo in linea con le tendenze di mercato.

Enti e città interessate possono contattarci per avere ulteriori informazioni.

 

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close